POST GARA 🎙️

POST GARA 🎙️

Il suo gol al 123’, nel recupero del secondo tempo supplementare, ha regalato la prima gioia della stagione ai tifosi rossoblù. Tra i protagonisti di Cagliari-Palermo, Alessandro Di Pardo ha parlato al termine della gara con i media:

UNA VITTORIA CHE DÀ FIDUCIA
“Sono contento sia per il gol che per il passaggio del turno, ci dà morale per l’inizio del campionato. Una vittoria che ci voleva, è arrivata davanti al nostro pubblico, in casa ci sentiamo ancora più forti e l’abbiamo dimostrato anche stavolta: viaggiamo sulle ali dell'entusiasmo con la  nostra gente". 

IL PRIMO GOL IN ROSSOBLÙ
“Avevo chiesto a Zito già alcune azioni prima di crossare sul secondo palo, perché so che lui è in grado di arrivare sul fondo e servire dei palloni invitanti. E così è stato, proprio nell’ultima azione della gara: sono arrivato nel momento giusto all'impatto, ho calciato verso la porta, per fortuna la palla è entrata”.

LAVORARE PER CRESCERE
“Siamo una squadra che ci crede sino alla fine. Ma abbiamo preso gol su calcio piazzato, dobbiamo lavorarci, in Serie A le palle inattive sono ancora più importanti: incontreremo squadre forti, ci dobbiamo fare più attenzione". 

PRONTI PER L’ESORDIO IN CAMPIONATO
“Sono contento di essere qui a Cagliari, la Società mi ha acquistato ora a titolo definitivo: lavoro in un bel gruppo, in un bell’ambiente. Siamo una squadra che corre tanto, sia in fase difensiva che in avanti. Siamo appena all’inizio della stagione, la preparazione non può essere ancora al top, ma ci faremo trovare pronti per l'esordio in A, contro il Torino dovremo dare tutto quello che abbiamo”.