Cavuoti, Palomba e Zallu all’Olbia

Cavuoti, Palomba e Zallu all’Olbia

Il Cagliari Calcio comunica la cessione del diritto alle prestazioni sportive dei calciatori Nicolò Cavuoti, Luigi Palomba e Francesco Zallu che si trasferiscono all’Olbia a titolo temporaneo sino al termine della stagione sportiva 2023/24.

Nato a Vasto, classe 2003, Cavuoti è entrato a far parte del Settore giovanile rossoblù a partire dalla stagione 2019/20. Centrocampista di qualità e sostanza, in Primavera ha giocato 82 gare con 7 reti, prezioso uomo assist. Ha esordito in prima squadra il 19 gennaio 2022 in Sassuolo-Cagliari di Coppa Italia. Per lui, inoltre, 4 presenze con la Nazionale azzurra U19. Contestualmente al suo passaggio all’Olbia, ha firmato un nuovo accordo che lo legherà al Cagliari sino al 30 giugno 2027.

Classe 2003, nato a Padova ma di origini sarde, Palomba è entrato nel vivaio rossoblù a 14 anni: dall’U15 sino alla Primavera, di cui è diventato il capitano e dove ha totalizzato 83 partite e 6 gol. Difensore centrale, forte fisicamente, con spiccate doti atletiche e qualità di leadership, è entrato nel giro delle nazionali giovanili: sinora ha collezionato 4 presenze con le maglie di U19 e U20. Ha firmato un rinnovo contrattuale che lo lega al Cagliari sino al 30 giugno 2026 con opzione di prolungamento a favore del Club per un’ulteriore stagione.

Zallu, classe 2003, di Castelsardo, ha iniziato a giocare nelle giovanili del Latte Dolce di Sassari. Dopo aver fatto parte del Centro di formazione rossoblù di Alghero, è entrato nel settore giovanile arrivando a giocare in Primavera: qui ha totalizzato 75 partite con 2 gol. Difensore laterale, forza atletica, corsa ed esplosività, grazie alla sue qualità sa farsi valere anche in fase offensiva, impiegato a tutta fascia. Il suo percorso di crescita potrà ora continuare nei professionisti in un campionato provante come quello di C.

Buona stagione, ragazzi!