POST GARA 🎙️

POST GARA 🎙️

Protagonista di giornata Nunzio Lella: classe 2000, subentra e realizza il gol che mette al sicuro la gara. È il 2-0 finale, la sua prima rete in Serie B. Un’emozione che il giovane centrocampista ha raccontato ai media al termine del match. 

IL PRIMO GOL IN ROSSOBLÙ
“Nandez ha servito una bella palla a Lapadula, che ha scaricato subito dietro per me che arrivavo. Ho calciato a botta sicura, ho chiuso gli occhi e ho sentito il boato del pubblico. Segnare davanti a questi tifosi è davvero fantastico. La rete la dedico alla mia famiglia, che mi è sempre stata vicina, anche nei momenti di difficoltà”.

IL LAVORO PER CRESCERE
“Dalla Primavera del Cagliari all’Olbia per poi arrivare qui in prima squadra: io cerco sempre di dare il massimo, sono un ragazzo che crede tanto nel lavoro. Io, come i tanti giovani di questo gruppo, dobbiamo innanzitutto lavorare sodo in settimana. L’importante poi è farsi trovare sempre pronti e sfruttare l’occasione”.

UN NUOVO INIZIO
“Ci dispiace per mister Liverani, purtroppo sono cose che fanno parte di questo sport. Questa settimana ci siamo compattatati attorno a Roberto Muzzi e Fabio Pisacane, con loro abbiamo preparato con cura la gara, lavorando per approcciarla al meglio, senza farci distrarre da altre notizie. Al rientro accoglieremo mister Ranieri. Ora ci sarà la sosta, spero che nel girone di ritorno possa iniziare per noi un nuovo campionato”.