Match report 📋

Match report 📋

Nell'ennesima, splendida cornice di pubblico dell'Unipol Domus i rossoblù vincono 1-0 sul Modena cogliendo il secondo successo stagionale, sempre in casa, in quattro gare di campionato. Decide la rete di Rog al 29' del primo tempo.

DOMINIO CAGLIARI
Il Cagliari comanda sin dall'avvio e colleziona opportunità per sbloccarla. Al 7' Mancosu impegna Gagno in area di rigore, replica all'11' con la risposta del portiere sul tiro da fuori del sardo. Al 19' sempre Mancosu e tiro fuori non di molto, poi al 21' Viola col mancino alto sopra la traversa. Sono gli antipasti del gol che arriva al 29': azione dirompente di Rog che arriva al limite dell'area, Lapadula anticipato, Nandez trova spazio e modo di crossare per Rog che sul filo dell'offside (il VAR convalida dopo precedente annullamento di Baroni) deve solo spingere nella porta vuota. Dopo il sinistro di Zappa da fuori, con Gagno che para, l'unico squillo modenese arriva al 44' con Diaw che si destreggia in area e calcia trovando la deviazione in corner di Altare.

MODENA IN FORCING
Dopo un tiro insidioso di Diaw al 46', al 50' Lapadula inaugura il secondo tempo con una girata volante che trova ancora pronto Gagno. Il Modena spinge e punge ma Radunovic è pronto al 56' sull'incornata centrale di Falcinelli. Al 62' ancora Lapadula ha la chance, ma il tocco morbido trova il portiere che respinge. I ritmi si abbassano e c'è grande lotta, con l'intensità che si mantiene comunque elevata. Dopo la girandola di cambi, altra enorme opportunità per Pavoletti, entrato con grande profitto, il cui tiro è fuori di un soffio sulla ripartenza rifinita da Mancosu. Il finale è convulso e spezzettato, il Modena ci prova ma in ripartenza il Cagliari è sempre ficcante: al 92' l'ultimo squillo, Luvumbo scappa via e calcia sul primo palo, Gagno para ancora ma è vittoria rossoblù.


IL TABELLINO

CAGLIARI:
Radunovic; Zappa, Altare, Goldaniga, Obert (68′ Barreca); Rog (68′ Deiola), Viola (90’ Luvumbo), Makoumbou; Nandez (83’ Dossena), Lapadula (68′ Pavoletti), Mancosu. A disp.: Aresti, Ciocci, Kourfaldis, Carboni, Dossena, Lella, Pereiro, Millico. All.: Liverani

MODENA: Gagno; Coppolaro (46′ Oukhadda), Cittadini (72′ Silvestri), De Maio, Ponsi (59′ Azzi); Magnino, Panada (52′ Battistella), Gargiulo; Tremolada (46′ Mosti); Falcinelli, Diaw. A disp.: Narciso, Piacentini, Renzetti, Duca, Bonfanti. All.: Tesser

ARBITRO: Baroni di Firenze (Assistenti: Claudio Gualtieri di Asti e Marco Ceccon di Lovere; Quarto ufficiale: Mario Perri di Roma 1; VAR: Marco Guida di Torre Annunziata e Filippo Bercigli Firenze)

AMMONITI: Oukhadda, Magnino, Rog, Lapadula

RETI: 28′ Rog