Al Cagliari il "Trofeo Sardegna"

Al Cagliari il "Trofeo Sardegna"

Al “Bruno Nespoli” di Olbia è andata in scena la sesta edizione del “Trofeo Sardegna”, manifestazione patrocinata dal Banco di Sardegna: ad aggiudicarselo è stato il Cagliari grazie ai gol di Desogus, Pavoletti e Lella. Sin dal riscaldamento si è respirato un bel clima di festa e affetto tra i protagonisti delle due squadre, molti dei quali ex di entrambe le compagini. Tanti i sorrisi in campo e sugli spalti a fare da cornice a una giornata all’insegna dello sport e dell’amicizia.

AVVIO SPRINT
È stata una partita vivace sin dai primi minuti, con Viola che al 2’ ha calciato di poco alto sulla traversa. Al 6’ il vantaggio del Cagliari firmato Desogus: letale il suo destro a mezza altezza che non lascia possibilità a Gelmi di intervenire. L’Olbia risponde subito con un tentativo di Nanni da distanza ravvicinata, bravo Radunovic a rifugiarsi in corner. Al 9’ Pavoletti con il tacco devia una conclusione di Viola sfiorando il raddoppio, subito dopo è ancora Radunovic protagonista con una parata in presa bassa sul tiro di Ragatzu dalla distanza.

AVANTI ALL’INTERVALLO
I ragazzi di mister Liverani, schierati con il 4-3-3, hanno potuto mettere in pratica idee e concetti di gioco provati nelle ultime settimane. Al 37’ Makoumbou si è guadagnato un corner che Pavoletti, servito da Viola, ha trasformato per lo 0-2. La risposta dei padroni non si è fatta attendere ancora una volta sull’asse Ragatzu-Nanni: fuori di un soffio la conclusione con l’esterno del numero 18. Il duplice fischio manda le squadre al riposo sul doppio vantaggio per i rossoblù.

VINCE IL CAGLIARI
Nella ripresa la prima occasione pericolosa passa dai piedi di Luvumbo al 59’: la sua conclusione con il mancino a rientrare è neutralizzata dal neo entrato Van Der Want. Sempre l’angolano protagonista al 64’: bello lo stop di destro e l’assist per l’accorrente Lella, che da posizione ravvicinata non sbaglia e insacca il terzo gol rossoblù. Con il passare dei minuti il ritmo cala ed entrambi gli allenatori optano per le girandole di cambi tipiche delle amichevoli estive. Il triplice fischio sancisce la vittoria del Cagliari.

LE PREMIAZIONI
A concludere la serata le premiazioni alla squadra vincitrice e ai protagonisti dell'incontro. 

I trofei sono stati realizzati dagli studenti dell'Istituto Superiore Amsicora di Olbia: a consegnare il trofeo al Cagliari è stato il presidente del club gallurese Alessandro Marino. Il premio per il Banco di Sardegna è stato consegnato da Emerson a Maria Antonietta Porcu, responsabile della direzione territoriale Nord Sardegna. MVP della gara Nunzio Lella, con il Club Manager Roberto Muzzi a consegnare il premio.
 

IL TABELLINO
OLBIA-CAGLIARI 0-3

OLBIA: Gelmi (46’ Van Der Want), Renault (46’ Pinna), La Rosa, Bellodi, Incerti (46’ Zanchetta), Ragatzu, Babbi, Brignani (67’ Gabrielli), Nanni (58’ Occhioni), Arboleda (46’ Fabbri), Emerson (46’ Travaglini). All. Roberto Occhiuzzi

CAGLIARI: Radunovic (68’ Aresti), Di Pardo (60’ Zappa), Altare (71' Palomba), Walukiewicz (68’ Boccia), Obert (60’ Carboni), Makoumbou (68’ Faragò), Viola (58’ Kourfalidis), Lella (68’ Cavuoti), Pereiro (58’ Luvumbo), Pavoletti (58’ Luvumbo), Desogus (71' Pulina). A disposizione: L. Tramoni. All. Fabio Liverani

ARBITRO: Giuseppe Collu di Cagliari (Collu-Pilleri)

RETI: 6’ Desogus, 38’ Pavoletti, 64’ Lella