MATCH REPORT  📄

MATCH REPORT 📄

Finisce nel peggiore dei modi la stagione del Cagliari, che impatta 0-0 in casa del Venezia e retrocede in Serie B.

LE SCELTE INIZIALI
I rossoblù scendono in campo con il 3-5-2. Questi gli uomini: Cragno, Altare, Ceppitelli, Carboni, Bellanova, Nandez, Grassi, Deiola, Lykogiannis, Joao Pedro, Pavoletti. 

PRIMO TEMPO BLOCCATO
Non si segnalano occasioni da gol fino al 44’, quando Rog – in campo al posto di Lykogiannis - impegna il portiere con un siluro dalla distanza: 0-0 all’intervallo.

CHANCE NELLA RIPRESA
La ripresa inizia con un tiro pericoloso di Bellanova al 52’ fuori di un soffio. Al 61’ Maenpa fa un vero e proprio miracolo ancora su Bellanova che aveva inzuccato in corsa un traversone di Nandez. 

TRIPLICE FISCHIO
Sono tanti i tentativi del Cagliari, non bastano però per bucare la porta del Venezia. Dopo sei minuti di recupero l’arbitro fischia la fine: 0-0 il risultato al Penzo di Venezia.