📊 - MATCH PREVIEW

📊 - MATCH PREVIEW

A caccia di conferme dopo la bella vittoria di domenica contro la Sampdoria, per inaugurare finalmente una striscia consecutiva di risultati positivi e salutare definitivamente le secche della bassa classifica. Il Cagliari si presenta a Firenze rinfrancato, con diverse certezze in più. Il calendario non dà una mano (Fiorentina, Roma e Bologna le prossime tre avversarie, con due trasferte) però paradossalmente potrebbe non essere un male: sin qui i rossoblù hanno stentato al cospetto di squadre teoricamente meno attrezzate. Il ritardo in classifica si spiega anche così.

LA CHIAVE
La Fiorentina attua un 4-3-3 che punta molto sull’ampiezza e sulla sollecitazione degli esterni, con al centro un puntero di razza come Vlahovic, uno che al Cagliari ha già fatto male. Neutralizzare il croato sarà uno degli obiettivi di giornata, magari tagliando i rifornimenti. Attenzione anche agli inserimenti di Bonaventura. Ci vorrà il Cagliari visto contro Lazio e Sampdoria: sfrontato, aggressivo, un pizzico incosciente, duro in difesa e pronto a ripartire.

QUI CAGLIARI
Non parteciperanno alla trasferta di Firenze Ceter, Dalbert e Walukiewicz, alle prese con problemi fisici. In forse Godin per un’infiammazione al tendine rotuleo del ginocchio sinistro.

L’AVVERSARIO
Il tecnico Italiano non potrà contare sugli infortunati Dragowski, Kokorin e Pulgar. Fuori anche Sottil, ex della partita, per squalifica. Possibile il recupero di Castrovilli.

L’ARBITRO
Dirigerà Antonio Rapuano di Rimini, alla seconda direzione assoluta di una partita dei rossoblù dopo Cagliari-Trapani del 2015.

Il resto della squadra arbitrale: assistenti Giovanni Baccini di Conegliano e Daniele Marchi di Bologna.  Quarto ufficiale Gianpiero Miele di Nola. Addetti al VAR Luca Banti di Livorno e Pasquale De Meo di Foggia.

I NUMERI
Tra i giocatori con più di due reti all’attivo, João Pedro ha partecipato attivamente a più gol della sua squadra in termini percentuali nei maggiori cinque campionati europei: 73% (8/11 – sei marcature e due assist).

Keita Baldé ha realizzato 4 reti contro la Fiorentina in Serie A, contro nessuna squadra ha fatto meglio nel massimo campionato; 2 gol sono arrivati in partite giocate all’Artemio Franchi.

La prossima sarà la 50ª presenza in Serie A per Alessandro Deiola con la maglia del Cagliari.

I TECNICI
Il confronto tra Vincenzo Italiano e Walter Mazzarri è un assoluto inedito: è la prima volta che i due mister si trovano di fronte.

DOVE SEGUIRLA
Fiorentina-Cagliari sarà trasmessa in diretta su DAZN, disponibile per smart Tv, tablet e smartphone.

#FiorentinaCagliari è anche sui canali ufficiali rossoblù: aggiornamenti in tempo reale e contenuti esclusivi dall’Unipol Domus su Facebook, Twitter e Instagram, oltre che sul nostro sito e sull'app ufficiale disponibile per iOS e Android.