📊 - MATCH PREVIEW

📊 - MATCH PREVIEW

Il Cagliari insegue la prima vittoria in questo campionato. All’Unipol Domus arriva il Venezia, i rossoblù dovranno dimostrare di essersi lasciati alle spalle i fantasmi della precedente gara casalinga contro l’Empoli. Sarà uno scontro da vincere, per migliorare la classifica e cercare di dare una scossa alla stagione. Il Venezia non vuole fare la parte della vittima designata: è una squadra con una sua fisionomia ben definita e non molla mai.

LA CHIAVE
Il Venezia predilige la gestione del pallone, a costo di rischiare qualcosa. Qualità, ritmo, intensità: prerogative sulle quali dovrà puntare la squadra rossoblù. Occorre prendere l’avversario alla gola sin dal fischio d’inizio, gestire al meglio le forze, passare sopra i momenti complicati, evitando che faccia capolino lo spettro della paura di vincere. Lo spirito e la voglia di portarla a casa conteranno più di qualsiasi discorso tecnico-tattico.

QUI CAGLIARI
Oltre a Damir Céter, out anche Dalbert e Ceppitelli (distrazione alla coscia per entrambi).

L’AVVERSARIO
Lezzerini, Haps e Sigurdsson sono indisponibili. Probabile anche il forfait del centrocampista Vacca.

L’ARBITRO
Sarà Manuel Volpi di Arezzo: per lui la seconda direzione di questo campionato.

Il resto della squadra arbitrale: assistenti, Alberto Tegoni di Milano e Alessio Tolfo di Pordenone. Quarto ufficiale: Matteo Marchetti di Ostia Lido. Addetti al VAR: Luca Banti di Livorno e Rodolfo Di Vuolo di Castellammare di Stabia.

I NUMERI
Cagliari e Venezia tornano ad affrontarsi in Serie A dopo 21 anni: il primo match risale al novembre 1966, 4-0 per i rossoblù all’Amsicora. Nei successivi cinque incontri, i lagunari sono rimasti imbattuti.

Il Venezia ha messo a segno sin qui 4 gol, il peggior attacco della Serie A.

Il Venezia potrebbe diventare la 30ª squadra affrontata da João Pedro in Serie A. Il brasiliano ha trovato il gol contro 26 di queste: con la maglia del Cagliari soltanto Gigi Riva ha fatto meglio (a segno contro 28 squadre differenti).

I TECNICI
Walter Mazzarri e Paolo Zanetti si ritrovano contro per la prima volta.

DOVE SEGUIRLA
Cagliari-Venezia sarà trasmessa in diretta co-esclusiva su DAZN e Sky Sport.

#CagliariVenezia è anche sui canali ufficiali rossoblù: aggiornamenti in tempo reale e contenuti esclusivi dall’Unipol Domus su Facebook, Twitter e Instagram, oltre che sul nostro sito e sull'app ufficiale disponibile per iOS e Android.