La nuova stagione del Cagliari Calcio eSports

La nuova stagione del Cagliari Calcio eSports

Continua l'avventura del Cagliari Calcio nel mondo degli eSports, a quasi tre anni dall'inizio di questo cammino: un percorso che ha visto il Club lanciarsi, tra i primi della Serie A italiana, nel mondo dei videogiochi competitivi. Tra molteplici competizioni, eventi ed esperienze in una realtà sempre più in crescita.

Uno step ulteriore è ora rappresentato dalla nuova partnership con il team Exeed, tra le società leader negli eSports in Italia. Ambizione, innovazione e competitività tra le prerogative, con un roster di top player sui maggiori titoli esportivi. Cruciale il ruolo di Adidas, partner tecnico del Cagliari Calcio e di Exeed e determinante nel promuovere una collaborazione di ampio respiro per proiettare le due realtà nell’élite degli eSports.

L’eSerieA TIM, innanzitutto. Il Club prenderà infatti parte alla neo nata competizione dedicata alla massima serie calcistica, nella passata stagione bloccata dal Covid-19. Il vivace giallo della terza maglia, per l’occasione divisa ufficiale, verrà difeso dai pro player Daniele “Dagnolf” Tealdi e Francesco “Obrun” Tagliafierro su FIFA, Giuseppe “Spagnols88” Spagnolello e Alessio “Alexiov” Scarlatta su PES. Affiancati nelle altre competizioni dal top-52 su FIFA20, piattaforma Xbox, Matteo “RiberaRibell” Ribera.

Una grande novità è però lo sbarco del Club su titoli extra calcistici: Cagliari Calcio | Exeed darà battaglia ai migliori team europei sui popolarissimi Fortnite, con la stella Andrea “Ragezfn” Titone e il creator Manuel “Return” Grassi, e Rocket League, con il trio Dreams-Mikes-Re Ultras.

Tante le rubriche previste sui profili social dedicati al Cagliari Calcio eSports, con pro player e fan che si alterneranno come protagonisti assoluti di format live e non. Su Twitch in primis ecco quindi show match, gameplay e talk show che riempiranno un calendario settimanale votato all’intrattenimento puro. Come gli invitational di FIFA e PES, ideati per ricreare sfide con i top team italiani ed europei, o il format “Become a Pro”, uno show virtuale per scovare i migliori talenti amatoriali su Fortnite. Senza dimenticare tante altre rubriche a forti tinte vintage, dedicate agli appassionati nostalgici del genere.

“Sin dal primo momento abbiamo ragionato in prospettiva, puntando a crescere ad ogni step affrontato in questi anni”, spiega il social media manager Simone Ariu. “La partnership con Exeed va in questa direzione e oggi siamo molto orgogliosi di poterla sviluppare con un attore così giovane e strutturato. Il legame con gli sport virtuali è sempre più strategico per le società di calcio, siamo felici di averci creduto in tempi non sospetti puntando anche ad accrescere la nostra community nel mondo. Cerchiamo sempre di esplorare nuove strade, questa volta puntando su titoli come Fortnite e Rocket League e creando appuntamenti costanti con i gamer sui canali social eSports: una sfida stimolante in linea con le nostre strategie digital e di internazionalizzazione, oltre che con i trend più recenti”. I numeri, del resto, danno ragione al business eSports: ogni giorno in Italia oltre 460 mila persone tra i 16 e i 40 anni seguono eventi esportivi, più di 1,4 milioni lo fanno almeno una volta a settimana.

Grande soddisfazione da parte di Federico Brambilla, CEO e co-founder di Exeed: “Una delle nostre missioni è quella di avvicinare sempre di più lo sport reale a quello virtuale e la collaborazione con un Club storico e rivolto al futuro come il Cagliari Calcio sarà sicuramente chiave per la crescita dell’interno movimento eSports. I pro player sono ormai equiparabili ai calciatori professionisti, sia in termini di popolarità, sia per quanto riguarda gli allenamenti e lo spirito competitivo: siamo orgogliosi di poter mettere a disposizione del Cagliari Calcio i nostri migliori talenti e aiutarlo in questo ambizioso progetto. Questo accordo è il modo migliore per inaugurare con entusiasmo ed ottimismo il 2021”, conclude Brambilla.


The new season of Cagliari Calcio eSports
New partnership with the Exeed team


Cagliari Calcio’s adventure in the world of eSports goes on, almost three years after the beginning of this journey; a path on which the Club launch among the first in the Italian Serie A, into the world of competitive video games. Multiple competitions, events and experiences in an increasingly growing fact.

A further step is now represented by the new partnership with the Exeed team, one of the leading companies in eSports in Italy. Ambition, innovation and competetiveness are prerogatives, with a roster of top players on the major eSports games. The role of Adidas, technical partner of Cagliari Calcio and Exeed, is crucial: it is decisive in promoting a wide-ranging collaboration to project the two realities into the élite of eSports.

The eSerieA TIM, first of all. The Club in fact will take part in the new born tournament dedicated to the Italian Serie A TIM teams, stopped last season by Covid-19. The lively yellow of the third jersey, the official one for the occasion, will be defended by pro player Daniele “Dagnolf” Tealdi and Francesco “Obrun” Tagliafierro in FIFA, Giuseppe “Spagnols88” and Alessio “Alexiov” Scarlatta on PES. They will be joined by Matteo “RiberaRibell” Ribera, Top-52 on FIFA20 (Xbox).

A big news is the arrival of the Club on extra football games: Cagliari Calcio | Exeed will face the best European teams on the hugely popular Fortnite, with star Andrea “Ragezfm” Titone and the creator Manuel “Return” Grassi, and Rocket League, with the trio Dreams-Mikes-Re Ultras.

Many formats onto Cagliari Calcio eSports channels are provided, with pro players and fans who will alternate as absolute main actors of live and non-live formats. On Twitch, first of all, there will be organized show match, gameplay and talk shows, to fill up a weekly calendar devoted yo pure entertainment. Like the FIFA and PES invitational, which are designed to recreate challenges with the top Italian and European teams, or the “Become a pro” Format, a virtual show to find the best amateur talents on Fortnite. Also keeping in mind many other columns with strong vintage shades, dedicated to nostalgic fans of this genre.

“We have thought in perspective from the beginning, aiming to grow with each step faced in these years – explains the social media manager Simone Ariu – That is why we chose the partnership with Exeed and today we are proud to be able to develop it with such a young and structured firm. The link with virtual sports is increasingly strategic for football fans, we are happy to have believed in it in unsuspected times, also aiming to increase our community in the world. We always try to explore new ways, this time focusing on titles like Fortnite and Rocket League and always organizing tournaments with gamers on social eSports channels: a stimulating challenge which is consistent with our digital and International strategies, and with the most recent trends”. Numbers, moreover, show the eSports business: everyday in Italy more than 460K people between the ages of 16 and 40 follow eSports events, more than 1.4MIO do it at least once a week.

Federico Brambilla, CEO and co-founder of Exeed, expressed his great satisfaction: “One of our missions is to bring real and virtual sports closer and collaborate with an historic and future-oriented club like Cagliari Calcio will be definately a key to the growth of the entire eSports movement. Pro players are now comparable to professional football players, both in terms of popularity, both in terms of training and competitive spirite: we are proud to be able to make our best talents available to Cagliari Calcio and help them in this ambitious project. This agreement is the best way to inaugurate 2021, with enthusiasm and optimism”, says Brambilla.