Parma-Cagliari, i numeri e le curiosità

Parma-Cagliari, i numeri e le curiosità

Si torna in campo dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali. Dopo tre gare interne consecutive tra Coppa Italia e campionato, i rossoblù affrontano la prima trasferta stagionale. Appuntamento per domenica alle 15 allo stadio "Ennio Tardini" di Parma.

I PRECEDENTI
Fu vittoria sarda nel primo confronto in assoluto: Serie B 1931-32, decise un gol di D'Alberto. La seconda sfida arrivò, ancora in cadetteria, nel 1954-55 e il Cagliari vinse con doppietta di Mezzalira (gol parmense di Korostolev).

Il Parma è società "giovane" che sbarcò in Serie A soltanto nel 1990, da allora il match ha sempre avuto la massima categoria o la Coppa Italia come scenario: 20 partite in Serie A al "Tardini", 2 le vittorie del Cagliari e 13 quelle del Parma con 5 pareggi.

Il 27 settembre 2009 Jeda e Dessena timbrarono il 2-0 rossoblù, imitati il 9 gennaio 2011 da Robert Acquafresca, autore di una doppietta.

PUNTA DI DIAMANTE
Con 5 tentativi, Joao Pedro e Nainggolan sono i rossoblù che sinora hanno provato maggiormente la conclusione in porta. Il "10" di Ipatinga è anche colui che ha subìto più falli (5).

CHE PERSONALITÀ!
Luca Pellegrini e Nahitan Nández sono quelli che hanno effettuato più dribbling nella stagione del Cagliari.

STAKANOVISTI
Quattro i giocatori mai usciti dal campo: Klavan, Ceppitelli, Nández e Joao Pedro.

GUERRIERO URUGUAGIO
Nahitan Nández è anche il leader per duelli ingaggiati (37).

UN GIOVANISSIMO "ROMBO DI TUONO"
Il 5 gennaio 1964 un appena diciannovenne Gigi Riva scende in campo a Parma con la maglia del Cagliari capolista in Serie B. Non sarà una gara fortunata per i rossoblù, sconfitti da una squadra che in quella giornata tornava a vestire la gloriosa maglia crociata.

TANTISSIMI DOPPI EX
Molti gli incroci sull'asse Parma-Cagliari, con diversi calciatori e allenatori che hanno vestito entrambe le maglie. Tra i giocatori attualmente nelle due rose troviamo i rossoblù Luca Cigarini e Alberto Cerri (che in maglia parmense hanno esordito in Serie A) e i gialloblù Bruno Alves e Simone Colombi. Guardando al passato e a chi ha smesso, troviamo anche: Gianfranco Zola, idolo sia nella sua Sardegna che in terra ducale, Patrick Mboma, Lorenzo Minotti, Simone Barone, Domenico Morfeo, Gianni Munari, Daniele Dessena e Massimo Gobbi.

MISTER IN COMUNE
Zdenek Zeman, Claudio Ranieri, Renzo Ulivieri e Roberto Donadoni hanno allenato entrambe le squadre, con alterne fortune da una parte e dall'altra.

TUTTO SU PARMA-CAGLIARI

Clicca qui per scaricare la cartella stampa, a cura di Opta