Ceppitelli: "Rialziamoci subito”

Ceppitelli: "Rialziamoci subito”

Luca Ceppitelli, capitano rossoblù, è ovviamente rammaricato per il rovescio interno contro il Brescia ma non abbassa la testa e mette l'Inter nel mirino. Davanti c'è una settimana di lavoro per tornare alla Sardegna Arena domenica prossima.

FIDUCIA INTATTA
"Non volevamo partire così, ci dispiace ma non bisogna assolutamente abbattersi. Il campionato è lungo, stiamo lavorando molto e continueremo a farlo, il gruppo è forte e bisogna guardare avanti". 

RIALZARSI SUBITO
"La volontà di fare bene era tanta, penso sia mancata la migliore condizione fisica. L'idea era quella di aggredire alti e fare il nostro solito gioco. Ora occorre compattarsi e puntare alla prossima, possiamo rialzarci, è nelle nostre capacità”.

TESTA AL CAMPO
“Sul rigore subìto penso si possa parlare di episodio sfavorevole e sfortunato, a volte la buona sorte è dalla tua altre meno. Sicuramente dobbiamo amalgamarci nel migliore dei modi, ci sono diversi ragazzi nuovi e c'è bisogno di tempo, tutti siamo consapevoli di poter e dover fare meglio". "C'è molto entusiasmo attorno alla squadra e questo è molto bello: non dobbiamo assolutamente disperderlo. Andiamo avanti con umiltà, assieme ai nostri tifosi: vogliamo riscattarci subito".