Maran: "Una festa con i nostri tifosi”

Maran: "Una festa con i nostri tifosi”

"Volevamo festeggiare insieme all'Olbia gli obiettivi raggiunti da entrambe le squadre, è sempre bello vivere una giornata di gioia con la nostra gente onorando quello che è un appuntamento fisso per i due club. Il test era inoltre utile per preparare al meglio la prossima gara”.

Il Cagliari di mister Maran guarda alla sfida di domenica (ore 20.30 alla Sardegna Arena) contro l'Udinese con l'obiettivo ambizioso di migliorare la propria classifica. "Siamo stati bravi ad arrivare all'ultima giornata con la possibilità di toglierci nuove soddisfazioni, siamo nelle condizioni di farlo e ci proveremo. L'Udinese è una squadra ostica ma alla nostra portata, dovremo farci trovare pronti".

A Macomer non c'era Leonardo Pavoletti, le cui condizioni sono da verificare ma che è fresco di record personale di gol in una singola stagione. "Sono molto felice per Leo, gliene parlavo qualche giorno fa e ricordavamo insieme come abbia avuto altri calciatori in grado di stabilire il record personale durante la mia gestione. Pavoletti si merita questa grande soddisfazione". 

Per il futuro ci sarà tempo. "Intanto chiudiamo bene davanti al nostro pubblico, del futuro si parlerà a tempo debito", taglia corto il mister che ha una gran voglia di gioire coi suoi ragazzi anche nell'ultima stagionale.