Ceppitelli: “Ripartiamo subito dalla Spal”

Ceppitelli: “Ripartiamo subito dalla Spal”

Luca Ceppitelli spiega l’andamento della partita di oggi contro i bianconeri: “Il primo tempo è stato equilibrato, abbiamo avuto lo stesso numero di occasioni, la Juventus ha saputo sfruttare la sua. Nella ripresa siamo calati allungandoci un po', anche se non abbiamo concesso molte palle gol. Conosciamo il valore della Juventus: non ci ha permesso di fare la partita che volevamo. Non siamo riusciti ad allargare il gioco, loro chiudevano bene i varchi costringendoci a forzare qualche palla centrale. Forse è mancata anche un po' di gamba, non è facile giocare due partite in tre giorni”.

IL GOL DI BONUCCI
“Sapevamo che saremmo potuti andare in svantaggio: da parte nostra su quel calcio d’angolo c’è stata poca attenzione, avremmo potuto fare meglio. Dispiace per il gol preso su palla inattiva, sono situazioni che proviamo spesso in allenamento, sia in fase offensiva che difensiva; stavolta ci siamo schiacciati troppo seguendo la palla. Cercheremo di lavorare con ancora più attenzione per non ripetere questi errori”.

PROSSIMA TAPPA, LA SPAL
“Questa sconfitta non è certo un dramma, avremmo tutti voluto fare di più e ottenere punti pesanti, purtroppo non ci siamo riusciti. La classifica rimane positiva, dobbiamo ricaricare le pile e pensare alla prossima partita, che è uno scontro diretto importantissimo contro la Spal. Ripartiamo subito, giochiamo ancora in casa, sfruttiamo il fattore campo”.