Deiola: “Questo è il Cagliari”

Deiola: “Questo è il Cagliari”

Alessandro Deiola è stato tra i protagonisti più positivi della squadra rossoblù. Il numero 27 ha provato più volte la via del gol dalla lunga distanza, andando vicino al bersaglio. “Bisogna provare a tirare per segnare, io appena ho la possibilità non ci penso due volte, calcio in porta”.

Al 5’ di recupero poi un intervento di Gerson su Alessandro in area romanista ha lasciato più di un dubbio. “Per me era rigore, sono in anticipo, lui mi colpisce in pieno sul polpaccio. L’arbitro ha deciso diversamente, io non ho potuto fare altro che rialzarmi e continuare a giocare. Purtroppo è andata così”.

Sul momento della squadra: “Sappiamo che la situazione è delicata ma abbiamo giocato questa partita come una finale. Così come dobbiamo giocare le prossime due gare, a viso aperto con questo ritmo ed intensità. Con questo tipo di prestazione ci salviamo. Siamo compatti, il gruppo è forte, ci crediamo noi e la Società”.

La prova dei rossoblù ha conquistato i tifosi. “In passato avevamo fornito prestazioni poco felici. Questa sera abbiamo riconquistato la nostra gente, credo che sia questo il modo giusto di giocare per guadagnarci l’affetto dei tifosi. Andiamo in campo anche per loro, oggi ci hanno incoraggiato dall’inizio alla fine”.