Lykogiannis: “Ho voluto solo il Cagliari”

Lykogiannis: “Ho voluto solo il Cagliari”

Arriva dalla Grecia il nuovo acquisto rossoblù. Il Cagliari l'ha prelevato dallo Sturm Graz, formazione leader del campionato austriaco. Charalampos Lykogiannis, Babis per tutti, è pronto per misurarsi con la Serie A e dare il suo contributo per la salvezza del Cagliari: “Sono qui per dare il meglio di me stesso e aiutare la squadra.  So che qui rispetto allo Sturm Graz dovrò lottare per altri traguardi, ma non mi spavento. Per me è un grande passo, so che è difficile giocare nel campionato italiano ma mi piacciono le sfide. Non vedo l'ora di iniziare gli allenamenti con i miei nuovi compagni. Se sono pronto per giocare? Prima devo lavorare in gruppo, sarà l'allenatore a decidere quando sarà il momento di mandarmi in campo”.

I CONSIGLI DI TACHTSIDIS E OIKONOMOU
“Ho parlato con loro prima di accettare. Entrambi mi hanno consigliato Cagliari, mi hanno parlato di un grande club con tifosi eccezionali. Avevo altre richieste da parte di squadre di Serie A ma non ho avuto esitazioni nello scegliere il Cagliari”.

CARATTERISTICHE TECNICHE
“Penso di avere forza fisica e di essere veloce. Ho un tiro potente, calcio le punizioni e mi piace provarci da fuori area, crosso in maniera precisa. La mia posizione in campo? Sono un terzino sinistro ma in passato ho giocato anche come difensore centrale. I miei modelli? Mendy del Manchester City ma ora è infortunato, quindi dico Roberto Carlos”.

LA NAZIONALE GRECA E IL CAGLIARI
“Sono cresciuto nelle giovanili dell'Olympiacos, al quale sarò sempre grato. Nello scorso settembre ho esordito nella Nazionale greca contro il Belgio: per me è stata una grande soddisfazione, ma ora voglio concentrarmi sul Cagliari, crescere giorno dopo giorno e rendermi utile alla mia nuova squadra”.

IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA