Lopez: “Intensità e carattere”

Lopez: “Intensità e carattere”

Nella lista dei convocati per la gara di domani contro la Fiorentina mancano i soli Cigarini e Dessena, il primo squalificato, il secondo infortunato. Torna a disposizione Paolo Faragò.

Diego Lopez non nasconde le difficoltà dell'impegno contro i viola ma ha fiducia nella sua squadra. “Affrontiamo un avversario forte fisicamente, con molta qualità e che sta facendo risultati, forse meno efficace in trasferta. Sarà una partita dura per entrambi: noi vogliamo rendere dura la vita alla Fiorentina, ma dipenderà da noi, da quel che saremo capaci di fare domani”.

I PUNTI ATTRAVERSO LA PRESTAZIONE
“Non guardo la classifica. Bisogna guardare noi stessi, migliorare le prestazioni col nostro lavoro. I punti arrivano attraverso la prestazione. Sabato scorso a Roma non abbiamo fatto risultato ma solo a causa per un episodio, la prestazione è stata ottima, anche se si poteva fare meglio in fase di possesso e sfruttare in modo più adeguato un paio di ripartenze”.

PRESSING E INTENSITÀ
“Soprattutto contro le squadre come la Fiorentina che dispongono di grandi individualità bisogna essere squadra, come stiamo facendo, in entrambe le fasi. Sarà importante pressare i loro portatori di palla, hanno due centrali che sanno impostare il gioco, quindi dovremo essere bravi a limitarli. Dovremo dare molta intensità e metterci molto carattere”.

LA SOSTITUZIONE DI CIGARINI
“Non voglio parlare di chi giocherà al suo posto. Ho a disposizione diverse soluzioni, prenderò una decisione dopo l'allenamento di rifinitura”.

L'IMPORTANZA DEL PUBBLICO
“Sono sicuro che domani i tifosi riempiranno lo stadio e ci daranno una grande mano col loro calore, così come è accaduto in altre circostanze. Per noi è una partita importante, sappiamo di potere contare sul loro aiuto, domani e nel prossimo futuro”.