Pavoletti: “Un Cagliari di cuore e carattere”

Pavoletti: “Un Cagliari di cuore e carattere”

La testa ce l’ha messa lui, con quella fantastica deviazione di testa in torsione nell’angolo opposto, ma Leonardo Pavoletti non dimentica l'ottimo cross di Paolo Farago: “Se continua così a fine anno gli arriva un bel bonifico”, sorride il centravanti livornese, che poi passa all’analisi della gara: “Siamo stati bravi e fortunati. Era una partita che andava vinta e così è stato. Ho visto un Cagliari di cuore e carattere. Naturalmente non tutto ha funzionato al meglio, dobbiamo lavorare per migliorare tanto, nel secondo tempo ci siamo difesi troppo; ma teniamo presente che era un momento particolare, dopo cinque sconfitte, sarebbe andato bene anche una vittoria “sporca” di misura”.

Un Cagliari che voleva vincere a tutti i costi. “Forse si spiega anche così quel mio colpo di testa: c’era tutta la cattiveria agonistica e la voglia di portare a casa il risultato pieno. Sono andato a festeggiare con i tifosi, abbiamo bisogno di loro perché la Sardegna Arena torni ad essere il nostro fortino”.