Sau: “Guardiamo avanti”

Sau: “Guardiamo avanti”

Un grande Cagliari ma niente da fare: i rossoblù sono usciti sconfitti dal match contro il Milan. Marco Sau sospira: “Gli episodi non hanno girato a nostro favore. Il mio tiro finito sul palo e la punizione di Suso: la partita è andata così. Il secondo gol ci ha un po’ stroncato le gambe. Il contatto tra Joao Pedro e Bonucci nel primo tempo? L’arbitro ha deciso di non concedere il rigore, inutile recriminare. Ci teniamo la bella prestazione e ripartiamo dopo la sosta, ancora più concentrati. Potremo finalmente giocare in casa, nello stadio nuovo, con il supporto dei nostri tifosi che ci saranno vicini: peccato per la sconfitta ma guardiamo avanti”.