Il Portogallo di Bruno Alves in finale

Il Portogallo di Bruno Alves in finale

La presenza numero 7 di Bruno Alves nella fase finale di un Campionato Europeo porta bene al Portogallo, che si qualifica per l'ultimo atto di Francia 2016 superando il Galles 2-0 nella semifinale di Lione. Di Cristiano Ronaldo al 50’ e Nani al 53’ i gol della squadra lusitana.

Bruno Alves, al debutto nella competizione, è stato tra i migliori in campo. Deciso, autoritario, imperioso nel gioco aereo, con un grande senso della posizione, in coppia col compagno di reparto Fonte ha costituito un baluardo insuperabile per gli attaccanti gallesi, che pure avevano fornito un’ottima impressione nei quarti di finale contro il Belgio.

In particolare al 61’ il neo acquisto rossoblù si è reso protagonista di un perfetto recupero, impedendo il tiro a botta sicura a Vokes, che aveva controllato bene un pallone in piena area.

La finale si giocherà domenica 10 luglio a Parigi, avversaria la vincente dell’altra semifinale tra Francia e Germania, in programma domani.

E' la seconda volta che il Portogallo arriva a disputare la finale per il titolo continentale: la prima fu nel 2008, proprio a Lisbona, quando fu battuto 1-0 dalla Grecia.