Barella: "Crediamoci ancora"

Barella: "Crediamoci ancora"

Ha finalmente esordito in Serie A, dopo aver già indossato la maglia della prima squadra in Coppa Italia, sempre contro il Parma. Nicolò Barella è l'immagine personificata della felicità. "Sono contentissimo. Il mister al momento di entrare mi ha raccomandato di andare in campo e di divertirmi. Dovevo tenere d'occhio Jorquera, ho fatto il trequartista, ma il ruolo per me non è un problema, se ci fosse bisogno andrei anche in porta. Oggi abbiamo dimostrato di continuare a credere nella salvezza, speriamo che il nostro sogno diventi realtà. Il Chievo non ci aveva lasciato spazi, stasera è andata diversamente, ma ogni partita è diversa, l'una dall'altra. Se spero di giocare ancora quest'anno? E' ovvio, però che giochi io o un altro ha poca importanza, quel che conta veramente è che la squadra raggiunga la salvezza".