Cagliari Calcio Spa e Comune di Cagliari esprimono soddisfazione per la firma della convenzione avvenuta questa sera nella sede del Municipio in Via Roma. Si tratta dell'inizio di un nuovo percorso che ha visto l'impegno di tutti gli attori coinvolti, per consentire finalmente il "ritorno a casa" della squadra.

La Cagliari Calcio ha sempre perseguito l'obiettivo di leale collaborazione con il Comune di Cagliari ed ha trovato attenzione da parte dell'Amministrazione comunale e, in particolare, degli assessorati all'Edilizia Pubblica e allo Sport, per una soluzione condivisa e più rapida possibile. Il ritorno allo stadio Sant'Elia della squadra, programmato in modo condiviso da Società e Amministrazione comunale di Cagliari, non rende secondario l'obiettivo di una struttura totalmente moderna e funzionale.

Il prossimo e necessario passaggio, sul quale mantenere unità di intenti, sarà la realizzazione di un nuovo Sant'Elia finalmente adeguato alle esigenze degli impagabili tifosi rossoblù.