Doppietta a San Siro: Marco Sau ha toccato il cielo con un dito. "Segnare due gol in questo tempio del calcio contro una squadra blasonata come l'Inter è stata un'emozione grandissima, un sogno. Sono contento anche per aver sfruttato finalmente un assist di Cossu: la settimana scorsa contro il Catania non era andata bene. Con Andrea c'è grande intesa, stavolta sono riuscito a segnare su una sua invenzione. Nel finale abbiamo sofferto, l'Inter è andata all'arrembaggio: è andata bene, però anche noi abbiamo avuto diverse occasioni che non siamo riusciti a sfruttare".