Canzi: “Complimenti ai ragazzi”

Canzi: “Complimenti ai ragazzi”

Non era semplice uscire da Napoli con un risultato positivo: la Primavera rossoblù c'è riuscita, al termine di una grande partita, nella quale forse avrebbe addirittura meritato qualcosa di più. Così il tecnico Max Canzi: “Ai punti forse avremmo vinto noi però anche il Napoli ha avuto diverse occasioni. Alla fine va bene così: se una squadra riesce a rimontare due volte su questo campo vuol dire che ha un grande spirito di reazione. E dopo il 2-2 abbiamo avuto un'altra palla nitida per ottenere il successo pieno, ha fatto una prodezza il loro portiere”.

A VISO APERTO
“Abbiamo giocato a viso aperto in un ambiente non semplice. Qualcosa da rivedere? Forse in occasione del primo gol siamo stati un po' troppo morbidi ma Gaetano è un giocatore di livello e ha segnato un gran gol. Anche sul rigore non siamo stati attentissimi, se non ci fossero degli errori le partite finirebbero tutte a reti inviolate. Ho fatto i complimenti ai ragazzi per la prestazione”.

MINI BILANCIO
“Se mi avessero detto ad inizio stagione che a questo punto avremmo avuto 17 punti, avrei firmato. Questa squadra si è adattata in fretta al nuovo campionato sta crescendo passo dopo passo e sta dimostrando di avere giocatori di qualità. Navighiamo a vista, l'obiettivo rimane la salvezza, ogni punto che conquistiamo ci avvicina al nostro traguardo”.