Lopez: “A Udine per cercare continuità”

Lopez: “A Udine per cercare continuità”

“Alla squadra ho detto: non sono venuto qui a insegnare calcio ma a portare la mia idea”. L’allenatore rossoblù Diego Lopez ha rilasciato una intervista a “L’Unione Sarda”, in edicola oggi: “Dopo tre anni dalla mia ultima esperienza al Cagliari ho trovato un nuovo presidente, la programmazione, lo stadio provvisorio ma anche quello che verrà. Il Centro sportivo di Assemini è più completo, poi i tre store. Tutte cose apparentemente piccole che hanno trasformato il Cagliari. In positivo. Col presidente Giulini avevamo avuto altre occasioni per confrontarci. Vedo in lui una persona ambiziosa. Non si vuole fermare, vuole crescere continuamente. E questo mi piace”.

Sul nuovo modulo, il 3-5-2, proposto nelle prime quattro partite: “L’idea è nata per le caratteristiche dei giocatori, sin dal primo allenamento. Guardo al presente e lavorando in questo modo sono arrivati anche i risultati. Anche quando abbiamo perso, le prestazioni sono state costruttive”.

Domenica si torna in campo, a Udine. “Lì vogliamo cercare anche la continuità. Dobbiamo avere la mentalità per fare male a qualsiasi squadra, ovunque”.