SALA STAMPA 🎙️

SALA STAMPA 🎙️

Nel cuore del centrocampo rossoblù Razvan Marin continua a martellare a suon di qualità e quantità. Il rumeno analizza l’1-1 contro il Torino guardando avanti.

PARI PREZIOSO
“Sicuramente è un punto che rappresenta un’iniezione di fiducia. Il momento non è dei migliori ma possiamo uscirne soltanto lottando così e dando tutto, migliorando giorno dopo giorno e ottenendo risultati positivi come fatto nelle ultime quattro partite. Oggi abbiamo dimostrato di avere carattere, riprendendo una squadra forte come il Torino, poi ci è mancato il guizzo per vincerla, serviva un po' di lucidità ma ancora dobbiamo crescere. Penso che l’atteggiamento giusto non sia quasi mai mancato, ora serve uno step aggiuntivo per arrivare a ottenere quella vittoria che manca da troppo tempo”.

LA STRADA GIUSTA
“Mi sento bene giocando da mezzala, perché posso toccare più palloni ed essere nel vivo del gioco. Io sono sempre a disposizione del mister, dove mi mette cerco di dare il massimo, come è giusto che tutti facciamo con l’obiettivo di crescere insieme. Abbiamo valori importanti e dobbiamo dimostrarlo, la strada è quella giusta, ci mancano dei punti soprattutto nelle gare interne ma l’unica cosa che conta adesso è il lavoro quotidiano e il futuro che dobbiamo scrivere”.