📊 - MATCH PREVIEW

📊 - MATCH PREVIEW

Chiamarlo crocevia fondamentale del campionato forse è eccessivo, ma sicuramente la partita di domenica contro la Sampdoria assume un significato molto importante per il Cagliari. I rossoblù inseguono la prima vittoria stagionale, i 3 punti costituirebbero  una robusta iniezione di fiducia, utile a scacciare i fantasmi della tensione che inevitabilmente si affacciano nella testa e nelle gambe quando i risultati tardano ad arrivare. Avversario comunque non facile la Samp, che dopo il regno di Ranieri ha riaperto un nuovo ciclo con D’Aversa in panchina.

LA CHIAVE
A volte nel calcio la psicologia vale più di mille analisi tattiche. Walter Mazzarri dovrà fare un bel lavoro sulla mente dei suoi ragazzi: la qualità tecnica non è in discussione, ma la squadra è condizionata dai brutti pensieri. Lo si è visto nei minuti finali della gara contro il Venezia. Ritmo e aggressività saranno prerogative basilari per superare una Samp dall’attacco temibile, che D’Aversa sta pian piano modellando secondo i suoi dettami.

QUI CAGLIARI
L’incognita è rappresentata dall’efficienza fisica dei giocatori uruguaiani, reduci dalle fatiche oltre Oceano. Da verificare anche le condizioni Ceter e Walukiewicz, di nuovo a disposizione Ceppitelli.

L’AVVERSARIO
Damsgaard è in forte dubbio. In compenso, ha recuperato Gabbiadini, attaccante dal gol facile.

L’ARBITRO
Dirigerà Matteo Marchetti di Ostia Lido: per lui, “prima” stagionale in Serie A e debutto in una partita del Cagliari. Il resto della squadra arbitrale: assistenti Pietro Dei Giudici di Latina e Michele Grossi di Frosinone.

Quarto ufficiale Francesco Meraviglia di Pistoia. Addetti al VAR Gianluca Aureliano di Bologna e Manuel Volpi di Arezzo.

I NUMERI
Il bilancio dei match in Serie A tra Cagliari e Sampdoria è nettamente in vantaggio del Cagliari: 70 partite, 25 vittorie rossoblÚ, 14 vittorie doriane, 31 pareggi. La forbice si allarga considerando le gare casalinghe: 19 successi del Cagliari, 4 dei blucerchiati e 12 pareggi.

La Sampdoria è la vittima preferita in A di Leonardo Pavoletti: 5 le reti messe a segno dal bomber livornese ai doriani, lo stesso bottino di Joao Pedro.

Alberto Grassi ha segnato 1 dei suoi 5 gol in A proprio contro la Samp, nel maggio 2018, quando militava nella Spal. Anche Nahitan Nandez ha fatto gol ai liguri, nel novembre 2020: una delle sue 4 reti nella massima serie.

La Sampdoria ha subito almeno 3 gol in tutte le ultime tre partite di campionato e solo 2 volte è arrivata a 4 gare di fila con almeno 3 reti incassate in Serie A, nel 1949 e nel 1950.

Gli ex della partita sono Albin Ekdal, Keita BaldĂŠ e Nicola Murru, oltre al tecnico rossoblĂš Walter Mazzarri.

I TECNICI
Sarà il quarto faccia a faccia tra Walter Mazzarri e Roberto D’Aversa. Al momento il computo dei confronti diretti vede in vantaggio il mister doriano: due vittorie e un pareggio.

DOVE SEGUIRLA
Cagliari-Sampdoria sarĂ  trasmessa in diretta co-esclusiva su DAZN e Sky Sport.

#CagliariSampdoria è anche sui canali ufficiali rossoblù: aggiornamenti in tempo reale e contenuti esclusivi dall’Unipol Domus su Facebook, Twitter e Instagram, oltre che sul nostro sito e sull'app ufficiale disponibile per iOS e Android.