Primo test stagionale: 8-0

Primo test stagionale: 8-0

8-0 del Cagliari sul Redival Val di Pejo nella prima amichevole precampionato stagionale dei rossoblù.

Ottimo l’afflusso di pubblico: oltre 600 i tifosi sugli spalti, provenienti dal Nord e Centro Italia.

Ad inizio gara il capitano Daniele Dessena ha consegnato il capitano del Redival una gallinella in ceramica, opera dell'artigiano ISOLA Walter Usai di Assemini.

Al 7’ Sau aggira il portiere, il suo tiro è respinto sulla linea da un difensore. Un minuto più tardi Borriello penetra in area, botta potente di sinistro che si infrange sulla base del palo.

Al 10’ Joao Pedro filtrante in area per Sau che tira a colpo sicuro, il portiere Carolli si oppone con un piede. Al 13’ il primo gol: è opera di Joao Pedro con una conclusione angolatissima a giro che si infila nell’angolino sinistro. Il raddoppio arriva al 16’, tutto merito di Barella che parte palla al piede dalla trequarti: supera gli avversari con una serpentina irresistibile e poi deposita in rete. Al 18’ bel cross teso di Miangue, Joao Pedro è solo in area, colpisce di testa ma non imprime forza e precisione sufficienti, pallone fuori. Il brasiliano si rifà al 34’ firmando la doppietta personale, scaraventando in rete di potenza all’interno dell’area dopo un affondo e cross basso di Padoin dalla destra.

Al 35’ il 4-0: Barella dalla sinistra si accentra e inventa un assist smarcante per Borriello che conclude di prima intenzione, piazzando la palla ad incrociare nell’angolo opposto.

Al 38’ il portiere Carolli si salva in angolo su un tiro da fuori area di Joao Pedro. Al 41’ è Dessena a provarci dalla distanza, senza esito.

Nell'intervallo mister Rastelli cambia undici undicesimi della squadra, bilanciando così il minutaggio dei giocatori a disposizione. Al 51’ i rossoblù segnano il quinto gol con un rigore trasformato da Farias e concesso per un fallo in area su Deiola: il brasiliano deve calciare due volte, l’arbitro fa ripetere dopo il primo tiro per una irregolarità.

Il 6-0 è di Giannetti al 57’: pronta la girata di testa su angolo dalla sinistra. Al 71’ Han, appena subentrato, sigla il gol numero sette con un bel destro forte e preciso all’altezza del primo palo dopo essere entrato in area col pallone tra i piedi. Chiude i conti al 73’ Deiola, con un perentorio colpo di testa su cross dalla destra di Faragò.


Stasera festa in piazza a Pejo con la squadra rossoblù. Saranno presenti anche il vice presidente Stefano Filucchi e il DS Giovanni Rossi.

CAGLIARI (Primo Tempo): Rafael, Padoin, Andreolli, Pisacane, Miangue, Barella, Cigarini, Dessena, Joao Pedro, Borriello, Sau.

(Secondo Tempo): Crosta (67’ Montaperto), Faragò, Ceppitelli, Salamon, Krajnc, Deiola, Colombatto, Ionita, Cossu, Giannetti (66’ Han), Farias.

REDIVAL VAL DI PEJO: M. Carolli, Dallavalle, Citati, Gionta, Mengon, Veneri, Daprà, Stucca, Chiesa, G. Panizza, N. Bertolini – Sono entrati anche Depetris, N. Carolli, Menghini, Bontempelli, D. Bertolini, Mirone, Tomasi, L. Paniza, Bordati, Cova, Framba, Corrias.

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo.

RETI: 13’ Joao Pedro, 16’ Barella, 34’ Joao Pedro, 35’ Borriello, 51’ Farias su rigore, 57’ Giannetti, 71’ Han, 73’ Deiola.